Il parco

Un parco botanico con caratteristiche naturali uniche che danno la sensazione di entrare in un modo incantato dove i suoi colori e profumi regalano emozioni indimenticabili.

Con i suoi 200’000 metri quadrati, il parco San Grato raccoglie la collezione di azalee, rododendri e conifere più ampia per varietà e per quantità dell'intera Regione Insubrica.

Adagiato fra il San Salvatore e il Monte Arbòstora, a circa dieci chilometri da Lugano, si estende a 690 m s/m con un panorama eccezionale sugli immediati dintorni, sul Ceresio e sulle vette della catena alpina.

Visitandolo ci si immerge in un ambiente dalle caratteristiche naturali e decorative uniche: le grandi macchie di azalee e rododendri sono attraversate da cinque sentieri tematici: botanico, relax, panoramico, artistico e fiaba, ognuno dei quali fa scoprire il parco sotto diversi aspetti che si rinnovano con i ritmi stagionali.

Lo spazio giochi è comodamente raggiungibile e situato al centro del parco; tra rare e imponenti conifere offre possibilità di gioco e di svago a bambini ed adulti.

Il Ristorante San Grato, con la terrazza panoramica, è predisposto per soddisfare sia il viaggiatore domenicale, sia il raffinato buongustaio.

Il parco custodisce anche una cappella dedicata a San Grato, il Santo invocato contro il fulmine, la tempesta, gli animali nocivi per le colture e per implorare la pioggia durante i periodi di siccità.

 

Per ulteriori informazioni sul Parco: 

www.parcosangrato.ch & info@parcosangrato.ch

  • Facebook Social Icon
  • Twitter Social Icon
  • Instagram Social Icon
  • YouTube Social  Icon

© 2018 by Amici del Parco San Grato